Powered by Blogger.
alt text

Alberghi

Scopri le strutture ricettive presenti sul territorio

Consulta
alt text

Ristoranti

Descrizione delle specialità  culinarie che è possibile magiare

Leggi
alt text

Pizzerie

Scegli la pizza che preferisci fra quelle proposte

Vedi
alt text

Attività  commerciali

Scorpi i negozi presenti sul territorio

Guarda
alt text

Prodotti tipici

Elenco dei prodotti tipici del territorio

Scopri
alt text

Attrazioni turistiche

I luoghi da non perdere

Guarda
alt text

Tempo libero

Elenco delle attività che è possibile fare durante il tempo libero disponibile

Continua
alt text

Offerte speciali

Le ultime offerte commerciali degli operatori che aderiscono al network locale online

Vedi

Promuovere un ristorante

  • Esistono diverse modalità per promuovere un ristorante, tuttavia, si stenta ad "agganciare" i potenziali clienti del web, sfruttando le attrazioni turistiche presenti sul proprio territorio.

    Basta effettuare una ricerca nel web delle attrazioni turistiche ubicate nelle vicinanze del proprio ristorante per verificarlo, le sorprese certo non mancheranno, in quanto, tranne rare eccezioni, nei risultati ci saranno poche informazioni.

    Tramite la promozione e l'attivazione della Rete Turistica locale è possibile intercettare i potenziali clienti che, interessati ad una attrazione turistica del territorio, possono trovare anche l'offerta commerciale del proprio ristorante.

    In questa demo di una Rete Turistica Locale è possibile verificare come gli operatori turistici ed economici possono farsi promotori di questa iniziativa, al fine di stimolare l'economia per intercettare i nuovi potenziali clienti, tramite questa strategia.

    La metodologia utilizzata è quella del programma VAI, già sperimentata e validata per lo sviluppo del turismo, seppure limitatamente a quello religioso, mentre per la promozione dei prodotti e servizi locali è stata adottata dallo Sportello regionale per l'internazionalizzazione delle imprese della Regione Basilicata - Sprint Basilicata.

    Per maggiori informazioni su come promuovere un ristorante con questa modalità, si invita a consultare anche le modalità di finanziamento e le modalità per l'attivazione di una Rete Turistica Locale.
    Continua...

    Valorizzare i beni culturali

  • Per valorizzare i beni culturali presenti sul territorio non c'è bisogno di usare gli effetti speciali, ma bisogna "semplicemente" diffondere quanto più possibile la conoscenza degli stessi, ai potenziali soggetti che potrebbero essere interessati.

    In che modo questo è possibile, diverse sono le azioni da mettere in campo, a tal fine potrebbe essere utile leggere anche l'articolo più generale sulla promozione del territorio per avere un quadro più chiaro.

    Entrando nello specifico, certamente l'utilizzo del web è un elemento imprescindibile per valorizzare i beni culturali del territorio, tuttavia, gli Enti preposti, non sempre riescono a crearlo, anche per l'assenza di una concreta politica pubblica per l'aggiornamento tecnologico del personale dipendente.

    Infatti, tenuto conto che la tecnologia disponibile non pone più i limiti tecnici del passato per la creazione di un sito web, piuttosto che per utilizzare strumenti online altamente tecnologici, si comprende come l'alibi delle risorse economiche non può più essere utilizzato.

    Tuttavia, c'è da dire che anche le guide turistiche e gli operatori turistici locali stentano a comprendere l'importanza strategica dell'utilizzo attivo della tecnologia web, tranne rare eccezioni, continuano ad utilizzare gli strumenti tradizionali.

    Questo il dato del bicchiere mezzo vuoto, ora guardiamo il lato del bicchiere mezzo pieno, infatti, l'assenza di queste informazioni specifiche nel web, soprattutto per i moltissimi beni culturali "sconosciuti" disseminati in Italia, offrono una grande opportunità per chi ha voglia di fare e di lavorare.

    Certo, esiste il problema, che mentre i dipendenti dei beni culturali pubblici sono retribuiti, i soggetti esterni devono trovare una modalità per finanziare il proprio lavoro, per quanto la soluzione relativamente più "semplice" potrebbe essere quella di ottenere un incarico pubblico o il finanziamento del progetto da un Ente, come spesso pure avviene, con l'esaurirsi delle risorse economiche, si fermano anche le attività avviate.

    Quindi, tanto vale porsi da subito il problema di come sostenere economicamente l'iniziativa nel tempo, la soluzione possibile è quella di riuscire a valorizzare i beni culturali coinvolgendo gli operatori turistici ed economici, ad iniziare da quelli ubicati nelle immediate vicinanze delle singole attrazioni turistiche.

    L'attivazione della Rete Turistica Locale Online consente di avviare questo percorso, in quanto, tramite le risorse economiche recuperate con l'adesione dagli operatori turistici ed economici territoriali, è possibile finanziare privatamente anche il lavoro dei soggetti che dovranno occuparsi della valorizzazione dei beni culturali.

    Terminata la fase di avvio, che è quella più impegnativa e critica da superare, in funzione della tipologia di beni culturali censiti e degli operatori economici locali che hanno aderito, sarà possibile creare le specifiche offerte commerciali, utilizzando le metodologie e strategie predisposte, che comprendano anche i costi del personale da utilizzare per la gestione della rete turistica locale ed il finanziamento dei servizi turistici attivati, fra cui quello di valorizzare e promuovere i beni culturali del territorio.

    Per maggiori informazioni su come avviare la Rete Turistica Locale per valorizzare i beni culturali del territorio, consultare anche le tipologie di finanziamento e le modalità di attivazione

    Continua...

    Promozione del territorio

  • La promozione del territorio è indispensabile per far conoscere i "tesori" locali, tuttavia, bisogna considerare maggiormente il come ed il cosa promuovere.

    Partiamo con l'analisi del come, sostanzialmente esistono due modalità, quella tradizionale, con il materiale cartaceo e quella tecnologica con il materiale multimediale.

    Per quanto hanno ancora senso le guide cartacee, piuttosto che le brochure turistiche, queste dovrebbero essere "limitate" alla mera informazione dell'esistenza di specifici strumenti tecnologici, dove è possibile acquisire, anche con modalità tradizionalmente "sconosciute", tutte le informazioni di interesse turistico e produttivo che il territorio può offrire.

    Le immagini ed i video possono contribuire in modo sostanziale al raggiungimento di questo obiettivo, in quanto, oltre ad essere più dirette, rappresentano il metodo più efficace per la promozione del territorio, il turista, in pochi secondi, può conoscere le diverse attrazioni turistiche locali disponibili.

    La creazione di mappe personalizzate interattive, inoltre, consente di conoscere agevolmente anche i diversi percorsi ed itinerari turistici disponibili, con tutte le relative informazioni, che variano in funzione della tipologia.

    La diffusione di tabelle con QRcode sul territorio è utile, sempre che la destinazione web sia nella condizione di rendere agevolmente fruibili le informazioni, gli esempi di inutilità si sprecano, tanto vale non metterle, se non rappresentano nessun valore aggiunto.

    Pertanto, bisogna privilegiare la facile e rapida fruizione dei contenuti, affinchè, l'utente sia nella condizione di poter avere subito la panoramica delle informazioni che cerca, per poi decidere quali approfondire, con un semplice click.

    Una volta definito il come, inteso nell'individuazione di quali strumenti utilizzare, anche in funzione del budget economico disponibile, bisogna prestare particolare attenzione al cosa promuovere, infatti, non sempre si considera il territorio nella sua interezza, considerando che numerosi operatori economici possono diventare delle offerte turistiche dirette o essere integrati negli itinerari turistici attivati.

    Basti pensare ai laboratori artigianali, piuttosto che ai produttori alimentari locali, ancora troppo poco valorizzati e promossi, tralasciando l'elevato grado di analfabetizzazione informatica degli stessi, che non gli consente una promozione online diretta, accessibile dalla propria utenza di riferimento

    Tuttavia, in funzione delle tipologie di attività e del relativo target, bisognerà tarare gli strumenti disponibili e le azioni per raggiungere l'obiettivo di stimolare concretamente l'economia del territorio, altrimenti, qualsiasi attività promozionale sarà solo una perdita di energie, anche economiche.

    Per questa motivazione diventa necessaria la creazione degli indici per verificare l'effettivo ritorno dell'azione avviata, se non ci sono i parametri per valutare l'efficacia si corre il concreto rischio di non comprendere in che misura l'azione è realmente utile per la promozione del territorio.

    Questa demo di una Rete Turistica Locale Online, oltre ad essere un concreto strumento per la promozione del territorio, superando agevolmente molte delle criticità che inibiscono la maggiore e migliore conoscenza delle attrazioni turistiche e dei prodotti e/o servizi locali, consente anche di intercettare facilmente i potenziali "clienti" che utilizzano il web per trovare le informazioni di proprio interesse.

    Per maggiori informazioni sulle modalità per avviare la Rete Turistica Locale sul proprio territorio, si consiglia anche di consultare le sezioni finanziamento ed attivazione di questa demo.
    Continua...

    Rete turistica locale

  • La Rete Turistica Locale è uno strumento operativo per la valorizzazione e promozione del territorio.

    Questa demo è la base da cui partire per attivare la Rete Turistica sul proprio territorio, tuttavia, la mera esposizione delle informazioni non è sufficiente per renderlo uno strumento utile per la collettività.

    Infatti, l'attivazione della Rete Turistica Locale deve essere solo l'avvio di un progetto più vasto da realizzare sul territorio, in quanto, gli operatori turistici ed economici devono avere dei benefici tangibili.

    Pertanto, bisogna agire su tre fronti distinti, il primo è trovare un numero minimo di adesioni al progetto, il secondo è quello di censire le attrazioni turistiche disponibili, utilizzando la metodologia predisposta, il terzo è avviare i programmi strategici per la commercializzazione diretta, da parte degli operatori economici aderenti, dei prodotti e/o servizi inseriti nella rete turistica locale.

    Per maggiori informazioni è possibile registrarsi o compilare il modulo sottostante, oltre che visitare le sezioni dedicate all'attivazione e finanziamento di una Rete Turistica Locale.
    Continua...

    Prodotti Tipici

    Abbigliamento

    Sviluppo locale

    • Le idee per valorizzare il territorio non mancano, piuttosto sono altri gli aspetti che inibiscono la diffusione e la realizzazione delle stesse. Infatti,...